x

Messaggio di errore

  • Notice: Undefined property: stdClass::$css_class in theme_kalatheme_kalacustomize_render_pane() (linea 57 di /home/gfadjpew/spotornocomics.it/sites/all/themes/kalatheme/styles/kalacustomize/kalacustomize.inc).
  • Notice: Undefined property: stdClass::$css_class in theme_kalatheme_kalacustomize_render_pane() (linea 57 di /home/gfadjpew/spotornocomics.it/sites/all/themes/kalatheme/styles/kalacustomize/kalacustomize.inc).
  • Notice: Undefined property: stdClass::$css_class in theme_kalatheme_kalacustomize_render_pane() (linea 57 di /home/gfadjpew/spotornocomics.it/sites/all/themes/kalatheme/styles/kalacustomize/kalacustomize.inc).
  • Notice: Undefined property: stdClass::$css_class in theme_kalatheme_kalacustomize_render_pane() (linea 57 di /home/gfadjpew/spotornocomics.it/sites/all/themes/kalatheme/styles/kalacustomize/kalacustomize.inc).

Leiji Matsumoto e Capitan Harlock in mostra a SpotornoComics 2018

Grazie alla collaborazione e alla disponibilità del Consolato Generale del Giappone in Milano e di Tanabata, Libri e Oggetti dal Giappone in via Adige 7 a Milano, SpotornoComics avrà quest'anno la possibilità di esporre delle splendide tavole di Leiji Matsumoto. Parliamo ovviamente del mitico Capitan Harlock

La mostra sarà aperta al pubblico tutti i giorni da sabato 25 agosto a sabato 1 settembre 2018 dalle 21 alle 23 presso la sala espositiva auditorium ex Hotel Palace a Spotorno.
L'ingresso è libero e gratuito.

  

Le opere autografate in vendita 

Per i tanti appassionati di questo celebre personaggio c'è la possibilità, mettendosi in contatto diretto con questa bellissima libreria giapponese a Milano di poter acquistare direttamente in libreria oppure on-line le opere autografate dall'Autore, un vero e proprio maestro come ben sanno i suoi estimatori. Si tratta di piezografie ad altissima definizione, incorniciate e munite di certificato di garanzia. 

La collaborazione con SpotornoComics

Questo è solo il primo atto di una collaborazione con Tanabata e con il consolato Generale del Giappone, volto a esplorare i variegati e affascinanti aspetti della cultura giapponese che, nell'ambito che a noi interessa maggiormente, vale a dire il fumetto, ha dato e dà moltissimo al movimento internazionale, con artisti di calibro eccezionale. Tutto questo ha generato a sua volta un movimento di nuove autrici e nuovi autori nei vari paesi europei ed extraeuropei che, partendo dall'universo manga, ne hanno dato ciascuno una interpretazione specifica ed originale.
Per SpotornoComics è un onore aprire questa pagina e ringraziamo di tutto cuore Vittorio Porro di Tanabata e Francesca Prato che, con professionalità e passione, valorizza con il suo impegno all'interno del Consolato Generale tutto quanto è cultura giapponese in Italia, un universo di iniziative generato a sua volta da un universo di tematiche di amplissimo respiro.

Leiji Matsumoto: una breve biografia

Leiji MATSUMOTO nasce a Kurume, nell’isola di Kyushu, nel Giappone meridionale, il 25 gennaio 1938. Fin da ragazzo rimane affascinato dai cartoni animati giapponesi e americani. Già a 15 anni il futuro grande maestro risulta vincitore del concorso della rivista “Manga Shônen” con la storia “L’avventura di un’ape (Mitsubachi no bôken)”.
In seguito consegue il premio Kôdansha di manga per ragazzi con “Otoko Oidon” (Io sono un uomo). Si cimenta poi con temi differenti tra cui la fantascienza (Galaxy Express 999, Corazzata Yamato, Danguard A, Queen Emeraldas, La regina dei mille anni), il western (Gun Frontier) e la guerra (The Cockpit).
La sua opera maggiore “Capitan Harlock” lo rende celebre in tutto il mondo. Per Matsumoto la musica riveste grande importanza tanto che nel 1990 traspone una delle opere di Wagner nell’universo di Capitan Harlock con “L’anello del Nibelungo”.
Collabora nel 2000 con i Daft Punk per le clips dell’album Discovery che diventeranno un’animazione a se stante “Interstella 5555”.
Nel 2013, MATSUMOTO Leiji resuscita il suo leggendario corsaro intergalattico, Capitan Harlock, nel film di animazione in 3D, presentato al Festival del Cinema di Venezia, e che ha avuto un enorme successo di pubblico anche nelle sale italiane all’inizio di quest’anno.
E’ insignito di varie onorificenze sia in Patria che all’estero (tra cui in Francia nel 2012 dell’Ordre des Arts e des Lettres e nello scorso mese di maggio a Ginevra di un’onorificenza del Governo Svizzero).

 

Comune di Spotorno

Con il sostegno di

Media partner

Iniziativa amica di


In collaborazione con